FIX: il dominio specificato non esiste o non può essere contattato (risolto)

FIX: il dominio specificato non esiste o non può essere contattato (risolto)

Questo tutorial contiene le istruzioni per risolvere il seguente problema, quando si tenta di unire un computer basato su Windows a un dominio esistente: 'Il dominio specificato non esiste o non può essere contattato'.

L'errore 'Il dominio specificato non esiste o non può essere contattato' si verifica comunemente a causa di impostazioni DNS non valide sul lato della workstation, poiché Active Directory richiede di utilizzare il DNS del dominio per funzionare correttamente (e non l'indirizzo del router).

Il dominio specificato non esiste o non può essere contattato.



Come risolvere il problema: il dominio specificato non esiste o non può essere contattato.

Supponiamo che il controller di dominio Active Directory (e il server DNS) sia una macchina Windows Server 2016 ed è responsabile del dominio 'wintips.local' e abbia l'indirizzo IP '192.168.1.10'.

In questo esempio, l'IP e l'indirizzo DNS preferito sul controller di dominio primario (Server 2016) devono essere gli stessi, ad es.

Controller di dominio primario (server 2016)
Nome del computer: Server2k16
Nome del dominio: WINTIPS.LOCALE
Indirizzo IP (statico): 192.168.1.10
Maschera di sottorete: 255.255.255.0
Gateway predefinito: 192.168.1.1
Server DNS preferito: 192.168.1.10
Metodo 1. Impostare l'indirizzo del server DNS preferito in modo che corrisponda all'indirizzo IP del controller di dominio (sulla workstation client)

Per risolvere l'errore 'Il dominio specificato non esiste o non può essere contattato', è necessario impostare l'IP DNS preferito in modo che punti all'indirizzo IP del controller di dominio primario, su ciascuna workstation client a cui si desidera accedere al dominio. Fare quello:

uno. Aprire Centro connessioni di rete e condivisione.
Due. Fare clic destro su Connessione alla rete locale e fare clic Proprietà .
3. Fare doppio clic su Protocollo Internet TCP/IPv4 .
Quattro. Cambiare il Server DNS preferito indirizzo in modo che corrisponda all'indirizzo IP del controller di dominio primario (ad esempio '192.168.1.10' in questo esempio).
6. Clic OK due volte e chiudere tutte le finestre.

Immagine

7. Prova a unirti alla workstation nel Dominio.

Metodo 2. Specificare l'indirizzo IP del server WINS sul client.

Se il controller di dominio Active Directory funge anche da server WINS, impostare l'indirizzo IP WINS in modo che punti al server WINS (indirizzo IP del controller di dominio primario)* sul computer client a cui si desidera aggiungere il dominio. Fare quello:

* Nota:Questo metodo funziona anche quando il controller di dominio primario non funge da server WINS.

uno. Aprire Centro connessioni di rete e condivisione.
Due. Fare clic destro su Connessione alla rete locale e fare clic Proprietà .
3. Fare doppio clic su Protocollo Internet TCP/IPv4 .

Quattro. Clicca il Avanzate pulsante.

Immagine

5. In VINCE scheda, fare clic Aggiungere .

Immagine

6. Digitare in Indirizzo IP del server WINS archiviato, l'indirizzo IP del server WINS (ad es. '192.168.1.10' in questo esempio) e fare clic su Aggiungere .

Immagine

7. Premere OK tre (3) volte per applicare le modifiche e chiudere tutte le finestre.

8. Prova a unirti alla macchina nel Dominio.

Questo è tutto!

Stiamo assumendo